Offerte Internet senza telefono: quali sono le possibili soluzioni?

Di , scritto il 26 Gennaio 2017

Con una connessione ADSL senza fili è possibile navigare in rete senza avere l’obbligo di attivare una linea di telefono fisso.

La costante evoluzione delle tecnologie di comunicazione e il bisogno di essere costantemente connessi alla rete hanno progressivamente modificato la scala delle priorità di molti utenti.  Il telefono fisso, ad esempio, non viene più considerato un mezzo di comunicazione essenziale, perché totalmente sostituibile dallo smartphone che, oltre alle chiamate, offre anche il grande vantaggio di essere sempre connessi alla rete. Questa nuova percezione è stata subito colta dalle compagnie di telefonia che hanno elaborato una ricca offerta, lasciando agli interessati il compito di trovare l’offerta internet senza telefono più conveniente e adatta alle proprie abitudini di consumo.

Scegliendo una di queste offerte è possibile navigare in rete senza avere l’obbligo della rete fissa. Meglio identificate con la formula “offerte ADSL senza fili”, queste formule si basano su una tecnologia diversa. Infatti per garantire l’accesso al web non necessitano del classico “doppino in rame”, ovvero dei cavi del telefono fisso che collegano la singola abitazione all’armadio stradale e che a sua volta è interconnesso con la centrale del provider telefonico scelto.

Internet senza telefono: come funziona questa tecnologia?

La possibilità di navigare anche senza l’obbligo di avere una rete fissa ha ovviamente aperto nuovi scenari, ampliando così le possibilità di accedere alla rete da qualunque postazione. Con la connessione ADSL senza fili viene superato il vecchio sistema di trasmissione tramite il doppino del telefono e introdotta una nuova tecnologia basata sulle onde radio che consentono di trasmettere il segnale sfruttando l’etere.

Il segnale viene infatti creato da una rete satellitare e poi diffuso su tutto il territorio attraverso dagli appositi ripetitori. L’impulso radio viene quindi diffuso su una superficie anche molto vasta grazie all’installazione di un’antenna collocata in genere sul tetto dell’abitazione. Una volta raggiunta l’antenna, l’impulso verrà trasmesso al router attraverso un cavo in ethernet collocato all’interno dell’appartamento.

ADSL senza fili: qual è la situazione in Italia?

Sebbene rappresenti una soluzione molto apprezzata e in forte ascesa, la connessione ADSL senza fili rappresenta nel nostro Paese una tecnologia ancora poco diffusa, seppur in fase di sviluppo. Questo ritardo, definito con l’espressione “digital divide”, non allontana solo il nostro Paese dal resto dell’Europa ma manifesta delle profonde differenze anche all’interno dei confini nazionali. Ad oggi molti territori italiani risultano del tutto sprovvisti di tecnologie in connessione alla rete, vivendo in uno stato di vero isolamento.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una connessione internet senza telefono?

Al momento le offerte che consentono di navigare senza una linea telefonica garantiscono delle buone prestazioni, con una velocità di download e di upload rispettivamente di 30 Megabit/s e di 1 Megabit/s. Ma il vantaggio principale è resta comunque quello di poter navigare in qualunque posto ci si trovi, comprese quelle zone che non sono ancora raggiunte dalla linea ADSL.

Tuttavia è bene sottolineare che anche queste offerte presentano delle criticità, prime fra tutte i costi per l’acquisto e l’installazione dell’antenna satellitare. Una spesa che potrà comunque essere ammortizzata in parte dai costi competitivi delle offerte internet senza fili e dalla possibilità di non essere obbligati a pagare il canone annuo telefonico.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009