VDSL2, fino a 50 megabit/s a Milano

Di , scritto il 01 Giugno 2007

Telecom Italia ha siglato un accordo con Metroweb per lo sviluppo della rete in fibra ottica sul territorio di Milano. Grazie all’accordo Telecom Italia raggiungerà 70.000 edifici avvalendosi anche dell’infrastruttura di rete di Metroweb.

Il contratto, che prevede investimenti per circa 50 milioni di Euro e il diritto d’uso dell’infrastruttura per 15 anni (rinnovabile per ulteriori 15) si inserisce nel progetto di sviluppo della rete di nuova generazione a banda larga (NGN2) di Telecom Italia, il cui piano, avviato a partire dalla città di Milano, prevede la copertura progressiva della popolazione sul territorio nazionale.

In particolare, in base all’accordo, Telecom Italia potrà utilizzare oltre alle proprie infrastrutture anche quelle in fibra ottica messe a disposizione da Metroweb per la realizzazione di una rete di apparati posti all’interno degli edifici che consentirà l’accesso ultra broadband VDSL2 con una capacità trasmissiva fino a 50 megabit/s in grado di supportare l’offerta di servizi evoluti.

L’intesa siglata con Metroweb, che dispone già di una estesa e capillare rete di cavi ottici su tutto il territorio di Milano, consentirà a Telecom Italia di ridurre i tempi di realizzazione degli impianti, limitare al minimo l’impatto delle opere civili e valorizzare al massimo l’investimento.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009