Boeing Black: l’ultima frontiera della sicurezza cellulare

Di , scritto il 06 Marzo 2014

boeingBlackLa tecnologia fa passi da gigante sul fronte della sicurezza nella telefonia mobile: lo dimostra il nuovo Boeing Black, che cancella tutti i suoi dati in caso di utilizzo da parte di estranei.

Probabilmente non si tratta di uno smartphone per tutti, tant’è che la Boeing Co. (azienda nota soprattutto per la propria attività nel campo aeronautico e aerospaziale) offre il “Black” soprattutto a professionisti dell’intelligence, a dipendenti della Difesa e del governo USA. La sua caratteristica principale è la seguente: in caso di tentata apertura della scocca o di rimozione della SIM da parte di utenti non autorizzati, il terminale immediatamente cancella con un processo irreversibile tutti i dati contenuti al suo interno, compreso il sistema operativo, in modo tale da rendere lo smartphone completamente inutilizzabile. Inoltre, è in grado di criptare il contenuto delle trasmissioni, e fornisce il supporto per sensori biometrici, ricetrasmittenti satellitari, sistemi di tracciamento avanzato della posizione, e altre funzionalità che potrebbero tornare utili allo “007” di turno.

Il Boeing Black misura 13.2 x 6.9 cm, è dotato di una versione personalizzata di Android, supporta le connettività LTE, GSM e WCDMA, e infine è anche dual SIM. La sua commercializzazione è già stata avviata: nonostante potrebbe non interessare l’utente medio, è comunque un valido strumento per valutare il livello di avanzamento tecnologico nel delicato campo della sicurezza dei dati e della privacy.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009