Eyecatcher Desktop Videophone: videoconferenze con vero contatto visivo

Di , scritto il 10 Giugno 2010

Se si potesse parlare in videoconferenza con le persone stabilendo un vero contatto visivo la comunicazione sarebbe infinitamente più facile e soddisfacente, bisognerebbe viaggiare meno, si risparmierebbe tempo ed energia e si farebbe anche un grosso favore all’ambiente.

Va in questa direzione l’invenzione di questo enorme monitor da desktop con funzione di videotelefono. Lo abbiamo trovato sul sito NigelsEcoStore, uno dei più noti del Regno Unito per i prodotti eco-friendly. Si chiama Eye Catcher, ed è un videotelefono di altissima qualità, pienamente compatibile con altri strumenti hi-tech per le videoconferenze. Può essere utilizzato per connettere da due a quattro persone.

Funziona in maniera molto semplice. Invece di guardare uno schermo, si guarda uno specchio, dietro il quale c’è una videocamera. Così, se si fissa l’interlocutore negli occhi, la sua videocamera fisserà voi. Si stabilisce un’autentica connessione visiva. A differenza degli altri strumenti per le videoconferenze o la videotelefonia non vi sono problemi per la qualità dell’immagine e del suono. Grazie al contatto visivo ‘vero’ le emozioni, la sorpresa, l’esitazione e la soddisfazione sono comunicati come se la persona fosse proprio davanti a voi. E la distanza tra le parti costituirà un problema minore che in passato. Inoltre, poiché la trasmissione dei dati avviene tramite la banda larga, non si paga neppure la bolletta telefonica.

A noi sembra un’idea geniale: voi cosa ne pensate? Tutto su questa pagina.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009