iPhone 4: vale la pena ordinarlo!

Di , scritto il 11 Giugno 2010

Annunciato qualche giorno fa, il nuovo iPhone 4 è finalmente una realtà. Conosciuto fino ad ora con il nome di iPhone HD e iPhone 4G, la Apple ha svelato al mondo il suo ultimo gioiellino che è subito entrato di diritto tra le wish list degli amanti di tecnologia di tutto il mondo. iPhone 4 è la quarta generazione di smartphone secondo Apple e la grande approvazione mediatica che sta avendo in questi giorni il nuovo device di Mr. Jobs lo conferma.

I prototipi che avevamo visto tempo fa e dei quali vi avevamo parlato su questo blog hanno un po’ eliminato l’effetto sorpresa, perché molte delle caratteristiche già esposte sono state confermate. Iniziamo dal design, che è esattamente quello che avevamo anticipato, molto più tondeggiante rispetto al precedente, per poi passare alla camera frontale per le videochiamate, una fotocamera da 5 Megapixel con flash LED, una MicroSIM al posto della SIM card classica ed un processore di un 1Ghz come l’iPad. Migliorata anche la resa della batteria che, fisicamente più grande, assicurerà anche 7 ore di navigazione in 3G.

Ma iPhone 4 non è esente da critiche. Durante la presentazione dello smartphone, Steve Jobs ha esagerato nel presentare il nuovo display comparandolo con la retina dell’occhio umano. Gli adetti ai lavori, infatti, smentiscono che questo sia possibile, pur affermando che il display del nuovo telefono resta uno dei migliori in circolazione. Raymond Soneira, presidente di DisplayMate Technologies, è intervenuto per spiegare che Jobs ha esagerato.

Tuttavia, iPhone 4 resta comunque il migliore smartphone in circolazione. Adesso dotato anche di un software per la videochiamata: FaceTime. Per ora funziona solo in WiFi e l’impressione è che per vederla in voga nel nostro Paese passerà un po’ di tempo, dato che come lo stesso Jobs ha dichiarato, occorrerà un po’ di negoziazione con gli operatori.

Nessuna notizia riguardante i prezzi di vendita. L’unico dettaglio che abbiamo è il prezzo di vendita in contratto con AT&T negli States: la versione da 16 Gb è è venduta a 199 dollari e la versione da 32 GB a 299 dollari, più ovviamente il costo del contratto con l’operatore. Sarà commercializzato dal 24 giugno negli Stati uniti, in Francia, in Germania, Giappone e Regno Unito, mentre solo a luglio arriverà anche in Italia.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009