HTC Gratia, l’elegante smartphone Android Froyo

Di , scritto il 19 Ottobre 2010

HTC ha presentato ieri un nuovo modello di smartphone, che farà il suo ingresso sul mercato europeo a breve. “Gratia”, questo il suo nome. Un nome che evoca chiaramente quelle caratteristiche che costituiscono alcuni dei suoi tratti distintivi: eleganza e raffinatezza.

Infatti, Gratia si fa notare per il suo design davvero molto ricercato: dimensioni contenute, cover dalle linee morbide e avvolgenti in materiale antiscivolo con viti di fissaggio a vista, uno stile rivolto soprattutto al pubblico femminile ma in generale a quello amante dell’eleganza. Ma oltre a tutto ciò, questo terminale vanta delle specifiche tecniche decisamente di alto livello. Innanzitutto, è munito di Android 2.2 Froyo, l’ultima versione di uno tra i migliori sistemi operativi mobili, e della nuova e innovativa interfaccia tattile HTC Sense. Ha uno schermo da 3.2 pollici con risoluzione HVGA 320×480, processore Qualcomm da 600 MHz, 512 MB di ROM, 384 MB di RAM, slot per microSD, una fotocamera da 5 megapixel con auto focus sul retro e un’altra VGA davanti. Offre connettività UMTS/HSDPA/HSUPA e GSM/GPRS/EDGE, Wi-Fi, Bluetooth 2.1, GPS integrato, oltre ad accelerometro, bussola digitale, sensore di prossimità e sensore di luce ambientale. Insomma, non si lascia mancare davvero niente. Infine, favorisce il social networking grazie a Friend Stream, applicazione che confluisce tutti gli aggiornamenti Facebook, Twitter e Flickr in un unico flusso organizzato.

HTC Gratia è racchiuso in 103,8 x 57,7 x 11,7 mm per 115 g, è sarà disponibile sul mercato europeo entro il prossimo novembre, nei colori verde scuro, bianco e nero, a un prezzo indicativo di 399 euro: viste le specifiche offerte e le linee senz’altro interessanti, è un prodotto da tenere d’occhio.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009