Realme 7i: grandissima autonomia e ottimo comparto fotografico

Di , scritto il 23 Dicembre 2020

Realme conferma la sua vocazione di produttore di smartphone con un eccellente rapporto qualità/prezzo anche con il modello Realme 7i, che al momento di questa recensione è disponibile al prezzo di 169 euro. Il device si distingue per la sua batteria ad alta capacità (6000 mAh), abbinata a un processore MediaTek Helio G85, noto per offrire prestazioni di gioco perfette (con 4 GB di RAM e 64 di spazio) e a quattro fotocamere. Oltre a questo, per il design del Realme 7i sono state utilizzate delle speciali tecniche di texturing per ottenere una speciale sensazione touch-and-feel, con un effetto visivo che cambia al variare della luce.

Dotato di uno schermo LCD con aspect ratio 20:9 da 6,5 pollici con risoluzione HD+, il realme 7i offre un campo visivo molto ampio, con uno schermo intero (questo perché è stato ridotto notevolmente lo spazio della fotocamera per i selfie). Come dicevamo, è straordinaria la batteria, che con una sola ricarica consente di parlare per ben 43 ore di fila, di ascoltare 1200 canzoni o di guardare 18 film. Il device può essere collegato alla rete elettrica con un dispositivo per la ricarica veloce di 18 Watt (connessione USB tipo C) e in appena mezz’ora si può caricare fino al 29% (sembra poco, ma non lo è, vista la capacità totale).

La funzionalità Quick Freeze può congelare in modo ragionato le applicazioni usate meno frequentemente per disattivare l’uso di energia dalle applicazioni in background. E l’ottimizzazione della batteria del display riduce leggermente alcuni effetti di visualizzazione indesiderati per aumentare la durata della batteria. Il telefono è poi dotato di una modalità di super risparmio energetico, nella quale è concesso di selezionare le 6 applicazioni più utilizzate per prolungare al massimo la durata della batteria.

Altro punto di forza del modello è la presenza di una quad-cam. La fotocamera principale ha un sensore da 48MP, con grande apertura f/1,8 e obiettivo 6P. Questa fotocamera è particolarmente adatta per le foto notturne o in ambienti scarsamente illuminati. Seguono un obiettivo ultra-grandangolare da 8 MP con apertura f/2,25 e campo visivo ultra grandangolare a 119°, in grado di catturare una visione più ampia (adatta per paesaggi, edifici, scatti di gruppo con più persone e altre scene lontane) e poi una fotocamera macro da 2 Mp e una depth da 2 Mp. La fotocamera frontale è da 16 Mp.

Come avrete capito dal punto di vista del prezzo questo modello può sembrare appartenente al segmento entry level, ma sotto il profilo tecnologico potrebbe essere perfettamente posizionato nella fascia media.

1 commento su “Realme 7i: grandissima autonomia e ottimo comparto fotografico”
  1. Magazzino M. ha detto:

    Smartphone molto interessante. Realme sta dando del filo da torcere a Xiaomi


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009