Jammer: Pro e contro dell’anti Gsm per eccellenza

Di , scritto il 26 Novembre 2007

112a.jpgAvete mai sentito parlare dei dispositivi Jammer? Si tratta di apparecchi in grado di disturbare ed eliminare completamente il campo di ricezione del segnale del cellulare, nel raggio che varia da qualche metro fino ad arrivare ad un chilometro, a seconda del tipo di dispositivo.

Un’apparecchiatura utile per alcuni. Potremmo ipotizzare l’installazione in una scuola, per evitare che i ragazzi durante le prove d’esami usino il cellulare per scopiazzare. Oppure in luoghi pubblici dove il silenzio è oro e lo squillo del cellulare di un menefreghista o di uno smemorato potrebbe suscitare fastidio agli altri… basti pensare alla faccia del prete  in chiesa durante la celebrazione e un cellulare inizia a squillare a suon di samba!!!

Potrebbero quindi essere utili. Ma c’è l’altro lato della medaglia che ci dice che sono più i “contro” che i “pro”. Cosa potrebber accade se un malintenzionato attivasse il jammer? Sicuramente nulla di buono. Ma al di là di visioni pessimiste, sicuramente questo dispositivo attivato limita la libertà di comunicazione.

Proprio per questo motivo, la Commissione Europea ha seguito l’esempio degli Usa, rendendo l’uso di questo apparecchio praticamente illegale. Già nel 2002 se ne discusse a lungo, e la stessa Commissione Europea era a conoscenza del fatto che questi prodotti erano già in vendita su internet, ma giustamente non riconobbero la leggittimità dell’apparecchio, poiché l’inattivazione della rete Gsm non è ritenuta un buon modo per risolvere il problema dell’uso inappropriato del cellulare.

In Italia, chi fa uso dei dispositivi Jammer è penalmente perseguibile, poiché può interrompere la trasmissione telefonica pubblica. A tal proposito, si vedano gli articoli del codice penale: 340, 617 e 617 bis.

Mascherine in pronta consegna

6 commenti su “Jammer: Pro e contro dell’anti Gsm per eccellenza”
  1. Jammer: Pro e contro dell’anti Gsm per eccellenza | Jammer disturbatori per telefoni cellulari e blocca radiofrequenza ha detto:

    […] Solotelco anti […]

  2. Roberto ha detto:

    Caro Nikam a proposito di illegalità… la tua si chiama Pubblicità Occulta…

  3. NIKAM ha detto:

    Cari amici della Sotelco,

    oggi esiste anche l’ANTI-JAMMER. Nonostante sia del 2007, il Vostro articolo resta comunque di grande attualità. Ancora oggi la disputa sulla illegalità dei Jammer resta molto accesa. Sempre più, tali dispositivi vengono usati per scopi fraudolenti. Furti di autoveicoli e furti in appartamenti, vengono spesso perpetrati con in funzione un disturbatore di frequenze, chiamato anche generatore di rumore bianco, accecatore di frequenze GSM/GPS o comunemente Jammer, che impediscono a qualsiasi combinatore telefonico di dare l’allarme via GSM o ad un satellitare di comunicare la posizione di un veicolo. Da qui sempre più l’esigenza di contrastare tali operazioni criminali con un dispositivo altrettanto funzionale. Ecco come nasce l’ANTI-JAMMER! Questo rivoluzionario dispositivo non annulla l’effetto del Jammer, niente può farlo, ma rileva, con assoluta precisione, l’impulso emanato dal disturbatore e quindi, quando individua un Jammer in funzione genera due input di allarme a distanza di secondi, un preallarme ed un allarme definitivo. Tali input sono collegabili poi a qualsiasi altro tipo di allarme o antifurto. Nel caso degli autoveicoli, per esempio, l’ANTI-JAMMER può allarmare la centralina satellitare, che provvederà ad azionare allarmi sonori o bloccare poi definitivamente il veicolo. Il nostro ANTI-JAMMER è prodotto da noi in Italia, è omologato, certificato ed è inoltre attivo su circa un migliaio di mezzi con eccellenti e documentabili. Diffidare dalle imitazioni quindi! Proteggersi è un nostro diritto di cui dobbiamo usufruirne nel migliore dei modi. NIKAM è con Voi sempre! http://www.nikam.it

  4. Davide ha detto:

    Li trovi su ebay, ma attenzione. Leggi bene l’articolo, specie alla fine quando dice:

    In Italia, chi fa uso dei dispositivi Jammer è penalmente perseguibile, poiché può interrompere la trasmissione telefonica pubblica. A tal proposito, si vedano gli articoli del codice penale: 340, 617 e 617 bis.

    SONO ILLEGALI!

  5. gaetano ha detto:

    come bisogna fare per acquistare un Jammer

  6. gaetano ha detto:

    Jammer


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009