Quanti GB servono in un mese sul cellulare?

Di , scritto il 30 Giugno 2016

GigabyteHai uno smartphone e utilizzi spesso app, social network e video? Scopri quanti Gigabyte servono in un mese sullo smartphone.

Ormai il cellulare è come la nostra ombra. Ci segue ovunque e a casa o a lavoro non rinunciamo mai ad averlo sempre con noi. Se in passato lo utilizzavamo per chiamare e mandare messaggi, con l’avvento dello smartphone,oggi l’uso che ne facciamo si è modificato e intensificato.

Al giorno d’oggi il mobile è infatti un dispositivo polifunzionale che ci permette non più soltanto di mandare sms e di effettuare chiamate, ma anche di guardare video, gestire i nostri social network, utilizzare app e navigare in Internet.

Per tutte queste attività che svolgiamo quotidianamente diventa quindi molto importante scegliere un piano tariffario con una quantità di GB di traffico dati adeguata ai nostri consumi. Ecco perché oggi, con l’aiuto degli esperti di SuperMoney, cercheremo di capire quali sono i consumi medi di gigabyte per i maggiori servizi presenti su smartphone. Detto altrimenti, l’intento di questo articolo sarà quello di aiutarti a capire quanti GB servono in un mese sul cellulare.

Quanti GB consumi quando utilizzi Internet sul tuo smartphone?

Prima di tutto il GB (gigabyte) è l’unità di misura dell’informazione o della quantità di dati presa come punto di riferimento quando, ad esempio, si naviga in Internet. Detto questo, ora vogliamo illustrarti quanti MB ( 1 GB = 1.000 MB) consumi nella pratica quando utilizzi i Servizi Internet più diffusi compatibili con il tuo smartphone.

Fra le attività più diffuse c’è sicuramente quella della navigazione in Internet. A questo proposito devi sapere che, in media, una pagina di un sito internet ottimizzato per uso mobile può consumare dai 500 kB a 1-2 MB di traffico dati per ciascun caricamento. Devi sapere poi che la quantità di MB assorbiti varia sulla base di diversi fattori: il numero di immagini legati al link, il codice JavaScript e la versione (desktop o mobile) del sito che stai aprendo.

Per quanto riguarda invece WhatsApp, l’applicazione di messaggistica istantanea più usata attualmente dagli utenti, i consumi sono molto ridotti. Si parla infatti di 5 MB ogni 1.000 messaggi e di 150 – 200 kB per la compressione delle immagini.

I social network hanno invece livelli di consumo vicini a quelli della navigazione in internet. Prendiamo, ad esempio, Facebook che consuma circa 2 MB per ogni minuto passato sulla sua piattaforma. Questi i consumi medi per le attività di base. Se invece utilizzi su telefono questa applicazione anche per caricare immagini e guardare video i consumi salgono inevitabilmente.

Per quanto riguarda invece le app necessarie a gestire i servizi di posta elettronica via telefono, gli aggiornamenti consumano relativamente poco, circa 20 kB ciascuno, mentre per quanto riguarda gli allegati, ogni compagnia imposta un peso massimo (25 MB se utilizzi ad esempio Gmail).

Se poi utilizzi sul tuo cellulare Skype, il servizio di messaggistica istantanea e VoiP, sappi che consumerai circa 375 kB/minuto e che le videochiamate hanno bisogno di almeno 3,75 MB/minuto se effettuate da smartphone a smartphone e di 4,5 MB/minuto se da smartphone a pc.

Infine, l’attività responsabile del maggior consumo di GB è sicuramente Youtube. In questo caso i consumi sono legati al caricamento del video e non necessariamente quindi ai minuti di visualizzazione di quest’ultimo. A fare la differenza sui consumi è quindi il tipo di connessione che utilizzi sul tuo cellulare (se hai il 4G sei svantaggiato). In generale parliamo di un consumo medio che varia da 1,5 MB al minuto a 20 MB al minuto.

Quanti GB servono in un mese sul cellulare?

Detto questo, ora sarai curioso di sapere quanti GB servono in un mese sul cellulare. Purtroppo una risposta univoca in questi casi non esiste poiché tutto dipende dall’uso che fai del tuo smartphone e quindi dalle tue abitudini.

In generale però possiamo dire che un piano tariffario da 2 GB al mese è sufficiente se utilizzi principalmente i social e i servizi di messaggistica. Se invece guardi e scarichi anche molti video, che sia da Youtube, Facebook o WhatsApp, allora ti consigliamo un piano tariffario da 3 GB al mese.

Se infine sei spesso fuori casa senza una copertura wi-fi e hai la necessità, ad esempio, di ricevere per lavoro allegati pesanti via e-mail o di effettuare molte chiamate tramite Skype, allora un piano tariffario da 4 GB al mese ti permetterà di non doverti limitare nell’uso del tuo smartphone.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009