Crociata italiana contro il telefono fisso

Di , scritto il 02 Gennaio 2008

telefono fissoQual è il vostro rapporto con il telefono di casa? Il mio è pessimo, ma fortunatamente ho notato che sono in buona compagnia. Secondo i dati di Ofcom, Autorità delle comunicazioni in Gran Bretagna, il popolo italiano odia il telefono fisso.

Ben il 40% degli italiani ha detto “No” al telefono di casa, (oddio, sembra la pubblicità della Valsoia) dando largo al cellulare. La tentazione era venuta anche a me e alla mia famiglia, ma l’unica cosa che mi trattiene dal disabbonarmi è la linea ADSL.

E’ anche vero che ormai è possibile attivare solo l’ADSL senza per forza avere un abbonamento voce, ma qualcosa ancora non mi convince. Ho provato qualche connessione mobile, ma sinceramente non sono rimasto soddisfatto né per quanto riguarda la velocità, tantomeno per i prezzi poco competitivi di certe tariffe.

Per tornare alla crociata contro il fisso, mi vengono in mente tanti motivi per non rimanere “attaccato al filo”. Oltre il canone Telecom, mi preoccupano le telefonate da fisso a cellulare, praticamente un salasso ogni volta! Per non parlare delle bollette che da noi non sono in chiaro e anche se le richiedi ti fanno storie per averle. Ciligina sulla torta? I Teleseller che ti chiamano ottanta volte al giorno per vendere anche frutta e verdura a domicilio…


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009