Le potenzialità di Ubuntu saranno presto sugli smartphone

Di , scritto il 04 Gennaio 2013

E’ in fase di realizzazione una particolare versione di Ubuntu pensata per i dispositivi mobili: la distribuzione di Linux sarà inizialmente disponibile sugli smartphone Android.

L’idea di portare su uno smartphone un sistema operativo open source con le potenzialità di Ubuntu ha una doppia valenza. Sarà innanzitutto gradito agli utenti più “avanzati”: quelli cioè che sono in possesso di terminali dalle prestazioni abbastanza elevate, e che hanno le competenze necessarie per sfruttare a pieno le funzionalità disponibili. D’altro canto, sarà una risorsa in più anche per gli utenti “base”, visto che dovrebbe mettere a disposizione una migliore esperienza di utilizzo anche delle funzionalità essenziali, quali navigazione in rete, invio dei messaggi, chiamate, utilizzo di applicazioni. Ubuntu per smartphone avrà un’interfaccia molto più rapida e intuitiva: permetterà l’accesso rapido ai vari contenuti, utilizzando tutti e quattro i bordi dello schermo, e mediante delle nuova modalità di controllo vocale e testuale. Sarà inoltre offerto un elevato livello di personalizzazione, ma soprattutto sarà possibile usufruire in modo efficace di applicazioni pensate per computer desktop.

Al momento Ubuntu per smartphone sarà distribuito solo su terminali Android, inizialmente sotto forma di aggiornamento per il Samsung Galaxy Nexus, ma probabilmente entro la fine dell’anno usciranno sul mercato i primi terminali dotati di Ubuntu nativamente. Ulteriori dettagli sul progetto saranno svelati al CES di Las Vegas, che ha inizio l’8 gennaio.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009