Xiaomi Mi 11, uno smartphone per utenti esigenti

Di , scritto il 04 Gennaio 2021

Il colosso cinese dell’elettronica di consumo ha presentato ufficialmente il suo nuovo fiore all’occhiello tra gli smartphone: il modello Xiaomi Mi 11. Un telefono di ottimo livello, fortemente votato all’imaging.

Eccone le caratteristiche principali: schermo AMOLED 2K da 6,81 pollici, con curvature laterali protetto dal nuovo vetro Gorilla Victus di Corning, straordinariamente resistente agli urti. Il display è un DisplayMate A+ (uno dei migliori attualmente sul mercato, con un contrasto di 5000000:1, una luminosità di 1500 nit e un risparmio energetico del 15%). Nello schermo è integrato anche un sensore di impronte digitali.

Sotto la scocca un processore Qualcomm di ultima generazione; Snapdragon 888. Questo modello sarà disponibile con due diverse opzioni di RAM: da 8 GB e 12 GB, con rispettivamente 128 GB e 256 GB di memoria interna.

Per quanto concerne il comparto fotografico, è particolarmente elegante il design del modulo della fotocamera posteriore, mentre quella frontale è intagliata in alto sull’angolo sinistro dello schermo. La principale fotocamera posteriore è da ben 108 MP, che consente di scattare foto di alta qualità con una risoluzione di 12000×9000 pixel e di registrare video in 8K alla risoluzione di 7680×4320 pixel. A essa si aggiungono una fotocamera ultragrandangolare da 13 MP e una fotocamera macro da 5 MP. La fotocamera anteriore è invece da 20 MP. Il nuovo Xiaomi ha una modalità Super Night Scene per le registrazioni video di altissima qualità definite “super night”. Le fotocamere supportano anche la compatibilità con il formato HEIF e persino la possibilità di utilizzare i classici obiettivi a pellicola, o l’uso della modalità Magic Sky Change Mode per aggiungere artificialmente nuvole e altri elementi legati al cielo, ad esempio il bagliore del tramonto. A completamento dell’esperienza multimediale, Xiaomi Mi 11 è dotato di altoparlanti stereo di Harmn Kardon.

Il nuovo Xiaomi Mi 11 conta su una batteria da 4600 mAh, con 55 W di ricarica rapida. Supporta anche la connettività WiFi 6 potenziata. Ovviamente è anche compatibile con le reti 5G e Bluetooth 5.0, integra il chip NFC a infrarossi e multifunzione, e tutte le apparecchiature gestite con il sistema operativo Android 11 MIUI 12.5.

Per quanto riguarda i prezzi, attualmente il modello base da 8 GB di RAM e con 128 GB di memoria interna ha un prezzo di circa 500 euro al cambio co lo yuan, a cui si aggiungono circa 13 euro per il caricabatterie. Le varianti da 8+256 GB e 12+256 GB costano rispettivamente circa 540 euro e 588 euro.

1 commento su “Xiaomi Mi 11, uno smartphone per utenti esigenti”
  1. Pacchi S. ha detto:

    Sempre Xiaomi! Bello ma, aspetto si abbassi leggermente il prezzo!


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009