Motorola Moto X di seconda generazione: prestazioni egregie

Di , scritto il 05 Novembre 2014

motorola-moto-xCon il design customizzabile il Motorola Moto X 2.0 è uno smartphone decisamente interessante, che si distingue per le efficaci funzionalità di controllo vocale e gestuale. Monta un sistema operativo Android aggiornatissimo (KitKat 4.4.4) e vanta molti pregi, che potremmo riassumere schematicamente così:
* dimensioni generose: schermo da 5,2 pollici (rispetto ai 4,7 pollici del predecessore);
* schermo AMOLED ad alta risoluzione (424 ppp);
* processore Snapdragon 801 quad-core da 2,5 Ghz, con 2 GB di RAM, sufficienti per far girare le applicazioni più pesanti, inclusi i videogiochi;
* fluidità di navigazione;
* autonomia di 22 in chiamata, di 13 ore in navigazione 4G o 11 ore in lettura video;
* scocca ergonomica perché curvata e confortevole in mano, esteticamente bella nelle finissime bordature dello schermo;
* fotocamera da 13 megapixel con scatto ultarapido, videoclip da 1080p discretamente stabili.

Peccato per la memoria limitata a 16 GB e non estensibile sul modello di base. E anche per l’assenza di un lettore MicroSD. Nel complesso però, la maggior parte dei recensori dà a questo articolo un ottimo voto di 4/5.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009