Le spiagge italiane offrono il Wi-Fi

Di , scritto il 08 Luglio 2010

Magari non sarete tra quelli che portano il mini-PC sempre dietro con tanto di chiavetta per navigare ovunque, ma siamo pronti a scommettere che anche in spiaggia, smartphone alla mano, una navigatina sul web ogni tanto la fate. Allora questo post potrebbe tornarvi utile, dato che abbiamo il piacere di segnalare tre iniziative congiunte che porteranno il Wi-Fi gratuito in spiaggia.

Internet sta diventando sempre più importante e le spiagge d’Italia si stanno attrezzando per favorire questa evoluzione tecnologia, specie adesso che tra una sdraio e un ombrellone, c’è sempre qualcuno con uno smartphone in mano. Così, per i propri clienti, le strutture balneari offrono connessioni in wireless gratuite.

Un progetto di navigazione libera che coinvolge il Comune di Venezia, la Regione Sardegna e la Provincia di Roma. Questi tre Enti hanno dato la possibilità di poter accedere ad internet da un unico account in modo da evitare problemi di pubblica sicurezza del decreto Pisanu. Gli hotspot Wi-Fi installati sono già 180, ma diventeranno 350 prima della fine dell’estate. Alla fine dell’anno, però, saranno ben 500 i punti di accesso.

Interessanti i dati statistici del comune, che ha rilevato che già all’inizio circa 300 persone al giorno si connettono con lo smartphone alla rete Wi-Fi.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009