Con il MobileDock di Gigaset le chiamate si trasferiscono da smarphone a fisso

Di , scritto il 09 Novembre 2015

gigaset-mobiledockPer la precisione si chiama Gigaset MobileDock LM550 e rende possibile la connessione di uno smartphone con sistema operativo Android alla linea DECT (lo standard più diffuso) del telefono fisso di casa con il semplice appoggio del device mobile sul supporto che vedete nell’immagine. Anzi, permette il trasferimento delle chiamate in arrivo di ben due smartphone connessi contemporaneamente, lasciando la possibilità di scegliere quali chiamate in arrivo inoltrare al cordless e quali no, visto che sul display del cordless compare il numero o il nome del chiamante. Tutto questo è possibile grazie alla creazione di una connessione Bluetooth tra lo smartphone e il MobileDock, che poi a sua volta comunica con il telefono DECT. Può risultare per chi possiede una casa grande, magari disposta su più piani, e con vari telefoni cordless. Oltre a questa funzione, il MobileDock di Gigaset funziona anche come caricabatterie, per un ricarica veloce fino a 1500 mA, tutto a un costo di 59,99 euro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009