TIM punta forte sul 5G con Ericsson

Di , scritto il 10 Giugno 2016

TIM-5G-EricssonIl 4G è il passato? Forse non proprio, ma di certo per non rimanere indietro per quanto riguarda le offerte ai propri clienti è necessario muoversi per tempo. È quello che sta facendo TIM, forse poco considerata dal Governo nelle ultime evoluzioni del piano banda larga, e che ha dato una decisa accelerata al rinnovamento delle sue infrastrutture: dopo aver portato nel giro di pochi mesi la massima velocità della sua fibra ottica a 300 Mega in download, ha avviato la sperimentazione in alcune città per la connessione a 1 GB, e non rimane a guardare neanche per quello che riguarda le innovazioni per le connessioni in mobilità (va ricordato che su SosTariffe.it si possono sempre trovare le offerte più convenienti per Internet Mobile di TIM degli e altri operatori).

È partito infatti 5G for Italy, il programma nato dalla partnership fra Tim ed Ericsson e finalizzato alla realizzazione di progetti innovativi per quanto riguarda le tecnologie mobili di ultima generazione, in ambiti come smart city, internet delle cose, trasporto, agricoltura, industria 4.0.

Il 5G, quando arriverà finalmente agli utenti, rappresenterà una nuova rivoluzione, grazie a grande flessibilità, requisiti energetici più bassi, maggiore capacità e larghezza di banda, sicurezza, affidabilità e incredibili velocità di trasmissione dei dati, oltre a una minore latenza, apportando miglioramenti nelle prestazioni per supportare future nuove applicazioni.

Già individuati da 5G for Italy alcuni progetti pilota particolarmente promettenti, come sistemi di sicurezza per la gestione dei cicli e processi produttivi automatizzati, soluzioni dedicate alla mobilità delle merci durante le fasi di sbarco e imbarco nei porti, gestione e telemonitoraggio dei parametri sanitari dei pazienti, tracciamento logistico dei beni di lusso, abilitazione di servizi video immersivi, cloud robotics per il settore manifatturiero.

Secondo Mario Di Mauro, Responsabile Strategy & Innovation di TIM, con la partnership «TIM dimostra ancora una volta la capacità e l’impegno nel contribuire all’innovazione e alla digitalizzazione del Paese, confermando la leadership nell’indirizzare i nuovi segmenti di mercato anticipando le attività di sviluppo sull’ultrabroadband di nuova generazione per offrire ai propri clienti una infrastruttura sempre più veloce e affidabile. Questo programma ci permette di implementare la nuova rete contestualmente ai servizi e alle applicazioni che nel prossimo futuro saranno abilitati dal 5G per le esigenze di trasformazione digitale delle aziende italiane e per lo sviluppo di una nuova comunicazione multimediale dei clienti consumer. Un traguardo importante che trasformerà la società con nuovi modelli di business e consentirà a cittadini e imprese di avvalersi delle potenzialità del 5G».

Gli fa eco l’AD di Ericsson Italia e Presidente Regione Mediterranea, Ericsson, Nunzio Mirtillo: «TIM ed Ericsson, estendendo il programma a importanti partner in tutta Italia, saranno in grado di testare e dare priorità a quelle funzioni e servizi che entreranno a far parte delle reti 5G del prossimo futuro, fondamentali per accelerare il processo di digitalizzazione del Paese e in grado di generare benefici per i cittadini, le aziende e l’intera società».



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009