FreeMax: la chiavetta USB WiMax

Di , scritto il 10 Settembre 2009

wimax.jpgSe siete lettori assidui delle pagine di questo blog, vi sarete sicuramente accorti di quanto in passato abbiamo sostenuto il WiMax in Italia. Il primo operatore italiano, o meglio toscano, ha lanciato una nuova penna USB che funziona da modem radio per la connessione in WiMax. Si tratta di FreeMax, che opera prevalentemente in Toscana ed Emilia Romagna, che in questi giorni ha presentato la FreePen.

FreeMax propone tre differenti tipologie di abbonamenti:

– Internet con te voce: accesso 24h al giorno senza limiti e chiamate da casa illimitate a 29 euro al mese.
– Internet con l’ufficio: chiamate nazionali illimitate, banda larga a 7 Mega 24h al giorno a 59,89 euro al mese.
– Internet con te: banda larga a 4 Mega a 19,89 euro al mese, senza limiti di traffico o tempo.

Speriamo fortemente che anche le altre regioni vengano presto raggiunte da servizi simili, perché il futuro di internet passa per il WiMax. In fondo, lo pensano anche alla FreeMax, che tramite l’amministratore delegato Eric Le Bihan ha dichiarato:

“Il numero di clienti Freemax sta crescendo rapidamente. Non solo perché vi è una domanda oggi evasa di tutte quelle famiglie che non hanno o non possono avere più la linea fissa a casa, ma perché vi è una chiara tendenza alla mobilità e alla libertà: gran parte delle persone vogliono poter avere un abbonamento unico, senza costrizioni o vincoli quali il cavo telefonico o tariffe a tempo o a traffico limitato. Il WiMAX risponde esattamente a tutto questo e l’inserimento della chiavetta WiMAX flat sul mercato italiano va certamente in questa direzione”.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009