4G LTE: che cos’è e quando arriverà in Italia

Di , scritto il 13 Marzo 2012

Video e film in alta definizione in streaming ad alta velocità, servizi multimediali, trasferimento e condivisione di dati più rapidi e semplici: questo promette la nuova rete 4G, la prossima frontiera della telefonia mobile dopo GSM e UMTS/HSDPA. La sigla internazionale della tecnologia è LTE e si tratta di una connessione a banda larghissima per sfruttare i contenuti sul cloud e per applicazioni ancora più da immaginare.

La rivoluzione è già stata avviata negli USA e in Giappone, in Italia entrerà in funzione a cavallo tra il 2012 e il 2013, con precedenza alle grandi città. Se ora il collegamento mobile a Internet con chiavetta, tablet o smartphone viaggia al massimo a 42 Megabit al secondo, con l’LTE si supereranno i 100 Megabit. In questo modo si potrà portare Internet a banda larga anche nei luoghi più sperduti, finalmente colmando il cosiddetto digital divide.

TIM, Vodafone, Wind e Tre hanno avviato la sperimentazione con rilevanti investimenti. Entro l’anno avremo quindi una sorta di ultra-internet mobile che ci consentirà di effettuare più attività contemporaneamente: guardare un film, commentarlo in chat, mentre magari si scaricano altri documenti. Gli operatori dicono che i prezzi saranno un po’ più alti degli attuali, ma adeguati al mercato di massa.

Mascherine in pronta consegna

3 commenti su “4G LTE: che cos’è e quando arriverà in Italia”
  1. […] Che cos’è la tecnologia LTE ve l’abbiamo spiegato qualche tempo fa. Il servizio, anche conosciuto in Italia non solo come Long Term Evolution, ma anche come 4G, può essere testato in questi giorni a Milano presso due punti vendita TIM, dove sarà possibile testare le nuove chiavette Internet, le cui potenzialità possono giungre fino a 100 Mbit al secondo in download e 50 in upload. […]

  2. […] da tempo con Ericsson per coprire e rendere più veloce la sua rete mobile in vista della nuova tecnologia LTE a 100 Mbps in tutta Italia. In questo modo sarà possibile accedere a Internet in banda larga […]

  3. saint andres ha detto:

    Staremo a vedere, per ora si fa fatica ad avere un UMTS decente in molti paesi…


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009