Come funziona Lantern, il dispositivo per un’Internet offline portatile

Di , scritto il 15 Dicembre 2014

LanternSi stanno raccogliendo fondi su Indiegogo per sviluppare il progetto Lantern, uno strumento capace di ricevere onde radio dai satelliti e trasformarle in informazioni (può trattarsi di pagine web, file audio, video, testi, articoli e news, e-book, musica ecc.). I progettisti lo definiscono letteralmente come una biblioteca portatile anonima che riceve costantemente dati dallo spazio. L’utente, con il semplice utilizzo di un browser e una connessione Wi-fi, potrà accedere in qualsiasi momento al servizio per consultare questi dati, in qualsiasi angolo del mondo, senza preoccuparsi del fatto che ci sia o meno una “copertura”. In pratica Lantern diventa un hotspot che riceve costantemente dati dai satelliti, con notizie di ogni tipo aggiornate in tempo reale. Questa idea di Outernet non è solo strabiliante, ma anche estremamente democratica, poiché consentirebbe a milioni o forse miliardi di persone che vivono in zone senza accesso al web di ottenere informazioni con un flusso costante e a titolo gratuito. I risvolti sociali potrebbero essere di portata epocale. Come dicono i progettisti: non abbiamo intenzione di risolvere ai problemi per le persone nel mondo, ma diamo loro le informazioni necessarie per risolverli da soli.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009