Huawei Ascend P1: specifiche e prezzo per il mercato italiano

Di , scritto il 16 Luglio 2012

E’ ufficialmente arrivato sul mercato italiano il nuovo Huawei Ascend P1, smartphone Android sottilissimo e dall’ottima scheda tecnica.

Dalla presentazione che ha avuto luogo all’inizio dell’anno, Huawei Ascend P1 si era subito fatto conoscere con l’appellativo di “smartphone più sottile al mondo”: in effetti, i suoi 7.69 mm di spessore sono una cosa abbastanza insolita, soprattutto per uno smartphone di fascia medio-alta ricco di funzionalità. Le specifiche tecniche sono state confermate anche per il nostro paese: processore dual core TI OMAP 4460 alla frequenza operativa di 1.5 GHz, abbinato a 1 GB di memoria RAM e su cui è installato Android 4.0 Ice Cream Sandwich, GPU PowerVR SGX540, memoria interna da 4 GB espandibile tramite microSD fino a 32 GB, display SUPER AMOLED da 4.3 pollici con risoluzione qHD (540 x 960 pixel), fotocamera posteriore da 8 megapixel con flash LED e videorecording ad alta definizione, fotocamera frontale da 1.3 megapixel, porta HDMI, connettività WiFi, Bluetooth 3.0, microUSB, e infine una batteria da 1670 mAh.

Huawei Ascend P1 è disponibile presso i principali rivenditori di telefonia mobile, e il prezzo è pari a 449 euro: una cifra che qualcuno potrebbe ritenere leggermente elevata, ma che probabilmente molti utenti interessati a coniugare maneggevolezza e buone prestazioni sono disposti a spendere.

Mascherine in pronta consegna

1 commento su “Huawei Ascend P1: specifiche e prezzo per il mercato italiano”
  1. […] con uno smartphone di ultima generazione, come conferma la scheda tecnica che avevamo presentato in questo articolo: dotazioni tecnologiche all’avanguardia, applicazioni che soddisfano le più svariate […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009