WhatsApp ritorna disponibile, nell’aggiornamento 2.6.9

Di , scritto il 19 Gennaio 2012

Dopo qualche giorno di strana assenza e di voci poco rassicuranti, WhatsApp, la popolare applicazione di instant messaging per smartphone, torna disponibile sull’App Store in un nuovo aggiornamento su questa pagina a 79 centesimi di euro.

Da lunedì scorso l’applicazione non era più disponibile per il download, senza alcuna spiegazione ufficiale. I rumours che hanno cominciato a girare in rete parlavano di una falla abbastanza seria riguardante la sicurezza del software, che avrebbe potuto compromettere la privacy degli utilizzatori. Voci che si sono susseguite, naturalmente senza conferma, fino a ieri, quando WhatsApp è ritornata sull’App Store, nel nuovo aggiornamento 2.6.9. Poche parole a riguardo: il changelog fa riferimento all’introduzione di nuovi sfondi per la chat e di una nuova funzionalità per la chat di gruppo, e alla correzione di alcun bug generici.

Probabilmente non avremo mai la conferma ufficiale della veridicità di quelle informazioni sui problemi di sicurezza dell’applicazione, ma resta il fatto che questo improvviso e misterioso upgrade genera qualche ragionevole dubbio nei più maliziosi.


1 commento su “WhatsApp ritorna disponibile, nell’aggiornamento 2.6.9”
  1. […] l’importante novità della possibilità di chattare in gruppo, come si fa già da tempo su WhatsApp. Quest’ultima applicazione consente di comunicare simultaneamente con 20 persone. Per ora […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009