iPhone 4S: da TIM le prime informazioni su rilascio e prezzi

Di , scritto il 19 Ottobre 2011

iPhone 4S, la nuova versione dello smartphone di casa Apple, sta per arrivare nei negozi italiani: è questione di giorni. Un primo annuncio ufficiale arriva dalla TIM, che sul suo sito ufficiale comunica anche i prezzi.

Per adesso l’unica notizia certa è quella comunicata da Apple, che intende mettere in commercio iPhone 4S in Italia per il 28 ottobre. Dunque, l’ingresso nel listino degli operatori mobili italiani è collocabile non troppi giorni dopo quella data, e in questo senso TIM ha compiuto un bel passo avanti. Infatti, accedendo alla sezione specifica sul sito TIM dedicata a iPhone 4S, si viene innanzitutto a conoscenza delle principali novità nelle specifiche tecniche: nuova fotocamera da 8 megapixel, chip dual-core A5, sistema operativo iOS 5 con conseguente supporto a iCloud. Sono inoltre comunicati i prezzi, che riportano 659 euro per la versione da 16 GB, 779 per quella da 32 GB, 899 per quella da 64 GB: si tratta di circa 50 euro in più rispetto ai prezzi della media europea. Saranno inoltre previsti, come al solito, anche modalità di acquisto in abbonamento, mediante pagamento di un canone mensile.

Ancora non si sa niente degli altri operatori mobili italiani, ma la data non è certa nemmeno per quello brandizzato TIM. A tal proposito, il sito mette a disposizione un interessante servizio “Avvisami”: basta comunicare il proprio indirizzo email, e si verrà avvisati tempestivamente sulla data di rilascio.


1 commento su “iPhone 4S: da TIM le prime informazioni su rilascio e prezzi”
  1. […] dopo TIM, anche 3 Italia si mette subito in carreggiata con la sua proposta, e lo fa in modo molto […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009