LG presenta una nuova serie di smartphone Q7 di fascia media

Di , scritto il 23 Maggio 2018

Si chiamano LG Q7, LG Q7α ed LG Q7+ e sono una nuova famiglia del catalogo LG che si posiziona nella media gamma offrendo un prezzo accessibile ma funzionalità molto interessanti.

Ecco una scheda riassuntiva delle principali caratteristiche tecniche:

Schermo: 5,5 pollici, FullVision Display 18:9 Full HD+ (1.080 x 2.160 pixel) con 442 ppi
CPU: Octa-Core a 1,5 GHz (per i modelli Q7 e Q7α) / Octa-Core a 1,8 GHz per il modello Q7+
RAM: 3 GB (Q7 e Q7α) / 4 GB (Q7+)
Memoria interna: 32 GB (Q7 e Q7α) / 64 GB (Q7+) (espandibile con microSD fino a 2 Terabyte)
Fotocamera posteriore: 13 megapixel (Q7 e Q7α) / 16 megapixel (Q7+), con PDAF (per tutti)
Fotocamera frontale: 8 megapixel (Q7 e Q7α) / 5 megapixel super wide (Q7+)
Connettività: Dual SIM, 4G LTE, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2 BLE, NFC, GPS, USB Type-C 2.0
Batteria: 3.000 mAh con ricarica rapida
Dimensioni: 143,8 x 69,3 x 8,4 mm
Peso: 145 g
OS: Android 8.0 Oreo
Altre funzionalità: Hi-Fi Quad DAC (solo per il modello Q7+), Radio FM, lettore di impronte digitali, riconoscimento facciale, certificazioni IP68 e MIL-STD 810G
Colori della scocca: Aurora Black, Moroccan Blue, Lavender Violet

Il look dei nuovi Q7 è assai simile all’ultimo top gamma G7, come dimostra la parte frontale quasi borderless e il retro contenente soltanto la fotocamera singola, il flash e il lettore di impronte. La scocca è interamente in metallo, con angoli leggermente stondati, che riprendono le rotondità del display stesso, ed è impermeabile ad acqua e polvere.

Probabilmente sul mercato italiano arriverà soltanto il modello LG Q7, ma la notizia non è ancora ufficiale, così come non si sa ancora nulla del prezzo e della data di uscita.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009