BlackBerry Torch 9800: in commercio la risposta RIM all’iPhone 4

Di , scritto il 23 Agosto 2010

La Research In Motion ha immesso sul mercato nordamericano una versione rinnovata del suo terminale di punta: il BlackBerry Torch 9800. La strategia commerciale che sta dietro a questo modello è l’intenzione di guardare a una utenza non più strettamente aziendale e professionale, come fatto con successo finora, ma di rivolgersi a un pubblico più variegato, con il chiaro intento di contrastare il dominio di Apple in questa fetta di mercato.

Il nuovo Torch affianca alla classica e consolidata tastiera QWERTY un altro meccanismo di input, un touchscreen capacitivo che pare sufficientemente affidabile. Lo schermo LCD è abbastanza piccolo rispetto alla concorrenza: 3.2 pollici, con risoluzione 360 x 480. Anche il processore a 624 MHz non sembra il massimo. RIM sopperisce a queste carenze con la vera novità di questo terminale: il sistema operativo BlackBerry 6, che introduce alcune funzionalità rivolte appunto a un pubblico più “mainstream”.  Il nuovo SO prevede un nuovo design, una nuova funzionalità di ricerca universale (estesa anche ai servizi online), e un maggiore interesse agli strumenti web: miglioramento dell’interazione con feed e social network, applicazioni aggiuntive per YouTube e instant messaging, potenziamento nella gestione delle email. E’ incluso infine un nuovo browser basato sull’engine WebKit. Tra le altre funzionalità, riportiamo un sincronizzatore di brani musicali via WiFi, fotocamera da 5 Megapixel, batteria con 5 ore e mezza di conversazione o 30 ore di riproduzione musicale di autonomia, 4 GB di memoria integrata.

BlackBerry Torch è in vendita nel mercato statunitense con abbonamento biennale AT&T, per un costo complessivo di circa 800 dollari. I dati del primo weekend di vendite non sono assolutamente incoraggianti: si parla di circa 150mila dispositivi venduti, un dato fallimentare se confrontato con gli 1,7 milioni di iPhone 4 venduti nel primo weekend. Probabilmente è troppo presto per definire questo prodotto un “fallimento”, e bisogna aspettare dati più completi. Resta il fatto che l’esordio non è stato dei migliori, anche in confronto ai precedenti terminali RIM.

Mascherine in pronta consegna

2 commenti su “BlackBerry Torch 9800: in commercio la risposta RIM all’iPhone 4”
  1. Alessandro ha detto:

    A quanto pare l’iPhone è ancora in netto vantaggio, ma staremo a vedere.. 🙂

  2. Angelo84 ha detto:

    Sarà una bella lotta fra i due, no?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009