Fibra ottica: cosa serve per richiederla?

Di , scritto il 08 Settembre 2016

fibra-otticaStai pensando di passare alla fibra ottica? Scopri tutto quello che è necessario sapere prima di installarla.

Sempre più italiani scelgono la fibra ottica per disporre in casa di una connessione internet più veloce e stabile rispetto alla tradizionale adsl. Se anche tu hai intenzione di abbandonare la classica trasmissione dati tramite adsl, devi pero` sapere che le connessioni in fibra ottica non sono tutte uguali.Esistono infatti due principali tipologie di connessioni in fibra che permettono di raggiungere velocità di navigazione differenti e che vengono installate nella tua abitazione con metodi e costi diversi.

Detto questo, se desideri passare a questa tecnologia ma non sai ancora come funziona la fibra ottica, ti consigliamo di consultare questa guida redatta dagli esperti di SuperMoney dove troverai elencati anche tutti i vantaggi dell’avere una connessione in fibra.Dopodiche`, prima di iniziare a confrontare le migliori offerte fibra ottica, rimane sempre importante valutare che cosa ti serve per richiederla.

Fibra ottica FTTC o FTTH?

Come dicevamo, prima di cimentarti nella scelta della tariffa internet, e` bene essere al corrente del fatto che esistono diverse tipologie di fibra ottica.

Innanzitutto devi sapere che la fibra ottica utilizza un’architettura di rete a banda larga a cui si fa comunemente riferimento con la sigla FTT, acronimo inglese che sta per Fiber To The. A seconda della distanza che intercorre fra l’abitazione dove si desidera installare la connessione e il termine del collegamento in fibra, è possibile individuare tre forme di architettura: quella FTTN (node), quella FTTC (cabinet) oppure quella FTTH (home).

A questo proposito, le connessioni con fibra ottica piu`comuni sono le ultime due citate. Nello specifico,con la connessione FTTC (Fiber To The Cabinet), il cavo in fibra parte dalla centrale e raggiunge l’armadio stradale. Da qui partono poi i doppini in rame che entrano negli edifici e nei singoli appartamenti.

Con la connessione FTTH (Fiber To The Home), invece, il cavo in fibra ottica non si ferma all’armadio di strada ma arriva direttamente agli edifici e alle singole abitazioni.

Queste due architetture di rete, proprio perché portano la fibra in modo differente agli utenti, sono caratterizzate da due velocità diverse. Con una connessione FTTCpuoi raggiungere in media una velocità massima in download di 100 Mbit/s mentre con una FTTH potresti usufruire di una velocità massima in download fino a 300 Mbit/s.

Cosa serve per richiedere la FTTC?

Se il tuo comune di residenza dispone di un sistema di cablatura in fibra ottica e pensi che una connessione con una velocità 100 Mbit/s sia sufficiente per l’uso che fai di internet, sarai felice di sapere che per installare una linea FTTC non dovrai fare proprio nulla.

Per usufruire di una linea in fibra di questo tipo, non dovrai infatti acquistare ne` il modem ne` il router e non sara` necessario alcun tipo di lavori in casa per l’installazione della fibra.

Cosa serve per richiedere la FTTH?

Se invece desideri una connessione internet più rapida, allora la fibra FTTHfa sicuramente per te. In questo caso, dovrai prima di tutto verificare se la tua città è coperta da questo tipo di connessione che, per il momento, e` disponibile ancora solo in poche città italiane.

Una volta verificata questa condizione, dovrai accertarti che anche l’edificio dove abiti sia stato cablato con fibra FTTH. A questo punto, per installarla nel tuo appartamento, saranno necessari dei lavori allo scopo di far passare i sottili cavi in fibra ottica all’interno delle condutturegià esistenti in casa, come ad esempio attraverso le tubature.

In conclusione, rispetto alla rete FTTC, quella FTTH ha costi di installazione e gestione maggiori. Questo il “prezzo da pagare” per una connessione internet più veloce.


2 commenti su “Fibra ottica: cosa serve per richiederla?”
  1. […] Cosa offre? L’offerta Fasteweb Jet consente di navigare sia con la fibra ottica fino a 200 Mega, oppure fino a 20 Mega tramite Adsl. Quest’opzione è valida per coloro che risiedono in una zona non ancora coperta dalla fibra ottica. Per verificare questo requisito e richiederne eventualmente l’attivazione potrebbe essere utile sapere quali sono le diverse tipologie di connessione per la fibra ottica. […]

  2. […] con le nuove offerte per la fibra ottica. Se vuoi saperne di più ti consigliamo la lettura di questo articolo, in cui sono spiegate le funzione di questa nuova tecnologia e tutti i vantaggi per gli […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009