PosteMobile ti permette di pagare i bollettini via SMS

Di , scritto il 11 Gennaio 2009

postemobile_01.pngSe le file interminabili alle Poste vi spaventano, da oggi potrete avere un’altra possibilità di evitarle. Arriva infatti una nuova funzione “postale” per tutti i clienti della divisione mobile di Poste Italiane: basterà inviare un SMS o navigare tramite WAP per poter pagare i bollettini. 

Per poterlo fare, bisogna comunque che il bollettino in questione sia intestato direttamente al titolare della SIM PosteMobile e che questo abbia un conto di pagamento come PostePay o BancoPosta. Una volta effettuato il pagamento, si riceve un SMS o una e-mail di conferma. Se si desidera avere la ricevuta cartacea (che arriva direttamente a casa), si deve fare richiesta sempre tramite messaggino e il costo sarà di 60 centesimi di euro, scalabili dal credito prepagato della SIM.

Una comodità in più, segno che Poste Italiane ha ben capito che il mercato della telefonia mobile è sempre più appetibile.

2 commenti su “PosteMobile ti permette di pagare i bollettini via SMS”
  1. […] solo ricevete il bonus di 15 euro, ma avrete modo di utilizzare i servizi postali innovativi, come pagare bollettini tramite un SMS, inviare telegrammi e poter sfruttare piani tariffari […]

  2. Generalmanager ha detto:

    ritorniamo alla frase iniziale: perchè alle poste ci sono le file interminabili??e perchè alle poste invece che snellire,modernizzare,velocizzare,si sono dati a vendere i cd di jovanotto? e le tessere ricaricabilki dei cellulari?? secondo le poste,i pagamenti dei c/c su internet li dovrebbero fare i pensionati da 80anni!poste,siete ridicoli


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009