Cellulari: stilata la classifica dei più inquinanti

Di , scritto il 12 Novembre 2015

Cellulari inquinantiL’Università del Surrey svela l’enorme impatto ambientale esercitato dai cellulari, colpevoli di emettere pericolosi gas serra

Cellulari inquinanti, in grado di emettere pericolosi gas serra nell’atmosfera. Sarebbe questa la clamorosa scoperta emersa dall’ultimo studio condotto da una prestigiosa università straniera. I cellulari, compagni inseparabili delle nostre giornate, sarebbero ormai diventati una vera minaccia non solo per la salute dell’uomo ma anche per l’ambiente e le sue risorse. Alla base di questi “effetti collaterali” contribuiscono senza dubbio le generose offerte per cellulari, che spesso abbinano illimitati minuti per le chiamate ad ottime possibilità di navigazione, invogliando così l’acquisto e l’utilizzo.

Cellulari: ecco l’ultima scoperta

Oltre alla nota “dipendenza da smartphone”, i cellulari sarebbero diventati anche una pericolosa minaccia per l’ambiente e le sue risorse. La clamorosa scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori dell’Università del Surrey, che già in passato avevo condotto una ricerca per dimostrare la presenza di pericolosi batteri nascosti nei cellulari. I risultati dell’ultimo studio hanno invece dimostrato le pericolose conseguenze per l’ambiente generate dall’uso dei cellulari, misurando le emissioni di gas serra generate durante le varie fasi di vita del dispositivo.

La ricerca ha permesso ai ricercatori di individuare i modelli più dannosi per l’ambiente, arrivando così all’elaborazione di una classifica. A vertici si collocano i cellulari Apple, con il primo posto occupato dall’ i-Phone 6 che sembra essere quello più inquinante, seguito dai modelli i-Phone 5s e i-Phone 4s, in grado di emettere rispettivamente 95, 70 e 55 chili di Co2 nell’atmosfera. Decisamente più ecologico è invece il modello Nokia 105, in grado di produrre solo 7 chili di Co2.

Il cellulare più ecologico

Lo studio ha inoltre rivelato che le fasi più critiche, in termini di emissioni inquinanti, sarebbero proprio quella di fabbricazione ed estrazione. Fairphone è invece l’unico marchio in grado di assicurare un ridotto impatto ambientale. L’azienda olandese, ancora poco nota sul mercato mondiale, sembra essere la più “virtuosa” in termini di emissioni inquinanti. Secondo i ricercatori la motivazione sarebbe da rintracciare nel fatto che l’azienda vende il cellulare senza componenti aggiuntivi, come ad esempio le cuffie, riducendo e quindi semplificando in questo modo le tempistiche previste per la produzione.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009