LG G5: tra i migliori smartphone del 2016

Di , scritto il 16 Maggio 2016

LG G5LG G5 è il sintetico nome di uno smartphone Android con scocca in metallo e dal design modulare con specifiche tecniche di tutto rispetto che lo rendono tra i più desiderabili smartphone messi in commercio quest’anno.

Prima di tutto, il nuovo LG G5 è munito del nuovissimo Qualcomm Snapdragon 820, con una CPU quad-core con una frequenza di 2,2 GHz e 4 Gigabyte di RAM. Un’abbinata che permette di mantenere le prestazioni del telefono estremamente fluidi ed efficiente, senza surriscaldamenti.

Il display è IPS LCD da 5.3 pollici di diagonale in risoluzione QHD / 2K (1440 x 2560 pixel) con una altissima densità di pixel per pollice quadro: ne risulta uno schermo estremamente luminoso, con colori vivaci, altissima definizione – oltre che perfettamente oleofobico.

Estremamente interessante la possibilità di sfilare la batteria e di sostituirla con alcuni moduli, ad esempio un modulo per la fotocamera che conferisce maggiore autonomia allo smartphone e dei tasti fisici per facilitare l’operazione di scatto delle fotografie e la registrazione dei video.

Il nuovo LG G5 possiede ben 3 fotocamere: una frontale da 8 Megapixel e due posteriori, da 16 Megapixel e da 8 Megapixel con apertura grandangolare munite di sensore per messa a fuoco laser, flash LED e sensore di luminosità per regolare l’intensità del flash. Oltre a questo, un avanzato software fotografico consente di creare moltissimi effetti speciali.

Il G5 si pone sicuramente come un concorrente degli smartphone Galaxy S7 e HTC 10 quanto a potenza e comodità d’uso, oltre che per il design che non può lasciare indifferenti. E’ venduto a un prezzo di qualche centesimo inferiore ai 700 euro.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009