Metodo T9: presto un nuovo sistema lo affiancherà

Di , scritto il 25 Settembre 2008

006412-sms_girl.jpgSe diciamo Cliff Kushler probabilmente non diciamo granché, ma se diciamo T9 chiunque sa a cosa ci riferiamo. E’ il metodo che ci consente di inviare messaggi SMS senza digitare ogni singola lettera dell’alfabeto per comporre una parola, dunque in maniera rapida e, una volta fatta l’abitudine, anche precisa. Tuttavia, pare che  tale rivoluzionario sistema esistente da quasi vent’anni potrebbe essere affiancato da uno nuovo chiamato Swype, un inedito metodo per dispositivi touchscreen che consente di comporre la frase che vogliamo scrivere senza mai staccare il dito dal display. Questo con un ingegnoso programma che consente non solo di intuire la parola o la frase che iniziamo a scrivere, ma anche in grado di fornire lo spunto per eventuali altre soluzioni che sarà possibile validare immediatamente.

Con il metodo Swype non sarà più necessario inoltre usare la barra spaziatrice, visto che la distanza fra ogni singola frase viene decisa dal sistema che provvede anche ad apportare modifiche di correzioni grammaticali. Così come accade sul Word, il sistema riconosce eventuali nuove forme idiomatiche o sillogismi che vorremo trasferire alla memoria del sistema.

Un  metodo preciso, dunque, ma soprattutto abbastanza veloce, che a quanto pare ha già scatenato la ricerca della concorrenza.

1 commento su “Metodo T9: presto un nuovo sistema lo affiancherà”
  1. Camry ha detto:

    WOW meraviglioso saperlo


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009