Come bloccare la ricezione degli SMS

Di , scritto il 27 Aprile 2009

SMSCol dilagare dell’uso degli SMS, può capitare a tutti di essere infastiditi dalla continua ricezione degli avvisi del messaggio recapitato. A meno di installare appositi programmi sui cellulari più avanzati (dotati cioè di sistema operativo Symbian o Windows Mobile), non è attualmente possibile bloccare la ricezione degli SMS provenienti da particolari mittenti.

Un piccolo rimedio, un po’ drastico ma funzionale, è quello di digitare sul telefonino il comando per bloccare la ricezione di tutti gli SMS entranti:

*35*PASSWORD*16# [invio]

dove PASSWORD è la password per il servizio di esclusione delle chiamate (call barring):

Per Tim la password predefinita è 0000.
Per Tre la password predefinita è 3333.
Per Vodafone la password predefinita è 1234.
Per Wind la password predefinita è 2121.

Se ricevete un messaggio di errore, anziché il messaggio di attivazione, probabilmente la password di rete predefinita è stata cambiata, o è diversa da quelle conosciute. In tal caso è necessario chiamare il servizio clienti del proprio operatore per farla reimpostare.

Gli SMS destinati al vostro cellulare da quel momento in poi resteranno in coda, come se il telefonino fosse spento.

Per riabilitare la ricezione degli SMS digitare:

#35*PASSWORD*16# [invio]

Se il tempo di timeout per gli SMS in coda non è stato superato, al prossimo SMS in arrivo saranno recapitati anche gli SMS che erano rimasti in coda durante il blocco.

3 commenti su “Come bloccare la ricezione degli SMS”
  1. Michele ha detto:

    chi sa quello delle tim?? urgentee 🙁

  2. Davide ha detto:

    Qualcuno conosce quello Tim? Urgenteeee

  3. gaetano ha detto:

    il gestore tim ha modificato la pass di rete…non è più 0000 qualcuno che sappia la nuova?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009