Il concept del nuovo smartphone pieghevole di Intel

Di , scritto il 31 Gennaio 2020

Anche Intel, il noto produttore di processori e altri componenti elettronici, sta cercando di entrare nel segmento dei telefoni pieghevoli. L’azienda ha infatti appena depositato un secondo brevetto di tal tipo per un device che grazie al grande display flessibile potrà essere convertito in un tablet.

Come era già avvenuto per il precedente brevetto, lo schermo è avvolgente, ovvero si piega attorno all’alloggiamento. Rispetto al passato le parti del display sono assai più sottili, quindi il dispositivo risulta più facile da trasportare nonché più leggero.

Quando il telefono è piegato, lo schermo si trova all’esterno e si estende passando per il lato destro sull’intera parte posteriore. I bordi dello schermo sono sottilissimi, tanto da far sembrare che l’intero dispositivo sia costituito da una superficie dello schermo (in questo senso il design è estremamente moderno). Nella parte inferiore si trova un grosso pulsante, premendo il quale si apre il dispositivo mobile.

Quando è aperta, la parte sinistra risulta leggermente più spessa della destra e questo è dovuto al fatto che l’alloggiamento con tutti i componenti sta su questo lato. Dalle immagini diffuse dall’azienda non è ancora chiaro dove saranno situate le fotocamere.

Mascherine in pronta consegna

1 commento su “Il concept del nuovo smartphone pieghevole di Intel”
  1. Nadia ha detto:

    Ma è tecnologicamente fattibile un prodotto simile?


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloTelco.it – Guida su cellulari, smartphone e tariffe telefoniche supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009